Dietro le quinte parlamentari

pionatiResponsabili si apprestano a entrare al Governo. Futuro e Libertà denuncia Frattini alla Procura della Repubblica. Tutti a Messa per Giovanni Paolo II.

 

I RESPONSABILI SI APPRESTANO A ENTRARE AL GOVERNO

I “Responsabili” attendono un segnale concreto da Silvio Berlusconi che ha promesso per molti di loro una “promozione” al governo. Le varie anime del nuovo gruppo “stampella” della maggioranza sono i fibrillazione: ieri ogni componente ha riunito i suoi, oggi i contatti si sono intensificati. I papabili pronti a entrare nella squadra di palazzo Chigi come sottosegretari sarebbero Francesco Pionati dell’Adc, Catia Polidori ex Fli, mentre per Massimo Calearo si parla del ruolo di viceministro al Commercio con l’estero. Saverio Romano, leader del Pid, resta sempre in pole per il ministero delle Politiche Ue. Intanto anche l’ex finiano Luca Barbareschi ha annunciato che abbandonerà il gruppo di Futuro e Libertà per approdare ai “Responsabili”.

FUTURO E LIBERTÀ DENUNCIA FRATTINI ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA
È arrivata alla Procura di Roma la denuncia presentata da un militante di Futuro e libertà contro il ministro degli Esteri Franco Frattini per abuso d’ufficio in relazione all’acquisizione dei documenti provenienti da Santa Lucia che attribuiscono la proprietà della casa di Montecarlo, ereditata da An, a Giancarlo Tulliani, cognato del presidente della Camera. La denuncia, previa iscrizione nel registro degli indagati  del ministro Frattini,potrebbe finire al vaglio, per competenza, del Tribunale dei ministri.

TUTTI A MESSA PER GIOVANNI PAOLO II
Domani un gruppo di deputati e di senatori, circa 100 di entrambi gli schieramenti, parteciperanno alla santa Messa celebrata da monsignor Leuzzi, cappellano della Camera, sulla tomba del Beato Giovanni Paolo II.”Ricordiamo ancora oggi insieme a tutti i colleghi parlamentari -dice il vice presidente della Camera Maurizio Lupi- con commozione la visita di Giovanni Paolo II alla Camera dei Deputati e le sue parole che mai come oggi ci sembrano di attualità . La nostra attività, infatti, si qualifica in tutta la sua nobiltà nella misura in cui si rivela mossa da un autentico spirito di servizio ai cittadini. Decisiva e’, in questa prospettiva, la presenza nell’animo di ciascuno di una viva sensibilità per il bene comune”. La Messa si celebrerà alle 8 nelle grotte vaticane.

Potrebbero interessarti anche