Il Colosseo quadrato diventa un museo dal 2012

Colosseo_quadratoIl made in italy e il design italiano in esposizione permanente al palazzo della Civiltà Italiana

 

Riapre i battenti il palazzo della Civiltà italiana, che ospiterà l’Esposizione permanente del Made in Italy e del design italiano a partire dalla seconda metà del 2012. La struttura, uno dei simboli architettonici del periodo fascista, sarà inoltre la sede del Museo dell’Audiovisivo.

Come ha precisato il sindaco Alemanno, “non si tratta di una riconsegna alla città, ma di una prima consegna” di un edificio che non è mai stato aperto per intero al pubblico, e che “oggi trasforma il suo senso per esprimere l’italianità non come potenza, ma come creatività, con un’offerta culturale proiettata verso il futuro”.

Il progetto di riqualificazione della struttura, durata circa tre anni e mezzo, prevede uno stanziamento totale di 48,5 milioni di euro e l’inaugurazione ufficiale nel 2012. Secondo il piano,  presentato stamane dai  vertici di Eur Spa, insieme al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e alla Fondazione Valore Italia, che fa capo al Ministero dello Sviluppo Economico, la Discoteca italiana occuperà un piano e mezzo, più gli spazi per l’enorme archivio audiovisivo, mentre l’esposizione del Made in Italy sarà distribuita su quattro piani. Sono inoltre previsti un bookshop e una caffetteria e spazi congressuali.

Potrebbero interessarti anche