Viterbo, il nuovo vescovo è Lino Fumagalli

FumagalliL’alto prelato, proveniente dalla diocesi di Rieti, succede a Lorenzo Chiarinelli

 

RIETI – Si è insediato ieri, con una cerimonia nel Salone del Conclave del Palazzo dei Papi e nella cattedrale di San Lorenzo, il nuovo vescovo di Viterbo Lino Fumagalli. L’alto prelato, il settantesimo vescovo dall’istituzione della diocesi, ha ricevuto il Pastorale dal suo predecessore Lorenzo Chiarinelli, che ha poi letto la Bolla con cui papa Benedetto XVI ha conferito l’incarico vescovile.

Alla cerimonia ha partecipato il sindaco del capoluogo Giulio Marini, che ha letto un saluto di benvenuto delle autorità civili, davanti a una platea di 250 sacerdoti e 20 vescovi del Lazio e delle diocesi limitrofe. Lorenzo Chiarinelli, nel passare la consegna al nuovo vescovo, ha annunciato la sua volontà di ritirarsi in provincia di Rieti, sua terra d’origine.

Potrebbero interessarti anche