Olimpiadi 2020, al via i lavori della Regione

roma-2020-sliderPrima seduta per la Commissione Grandi Eventi che si occuperà di promuovere la candidatura della città

 

ROMA – “Siamo consapevoli che l’eventuale aggiudicazione dei Giochi olimpici al nostro Paese rappresenterebbe anche un enorme opportunità di crescita per l’intera Regione”. Così Romolo Del Balzo, Pdl, durante l’apertura della prima seduta della Commissione regionale Grandi Eventi e Olimpiadi 2020 da lui presieduta. Una seduta tutta improntata sulla volontà di realizzare nuove iniziative e strutture “che apportino giovamenti anche alle zone periferiche della città”, in preparazione della candidatura di Roma ai prossimi Giochi olimpici.

“Questa Commissione – ha poi spiegato Del Balzo – avrà il compito di condurre studi e analisi sullo svolgimento dei Giochi olimpici e paralimpici che si disputeranno nel 2020, studi e e analisi finalizzati a valutare anche l’impatto che questi avranno sul territorio in termini di opere infrastrutturali ed attività connesse, sempre in ottica di sviluppo strategico dell’intera Regione”.

Il primo compito che attende la Commissione sarà però quello di esprimere un parere sulla graduatoria che scaturirà dalle valutazioni di un’altra Commissione, quella degli esperti nominata dalla presidente Polverini e composta dall’ex-ministro Giuliano Urbani, Louis Godart, consigliere per la Conservazione del Patrimonio artistico del presidente della Repubblica, e dal direttore del quotidiano “L’Opinione” Arturo Diaconale. La Legge Finanziaria del 2002, infatti, consente alla Regione di promuovere e realizzare grandi eventi culturali, e “ogni proposta in tal senso – hanno assicurato – sarà valutata senza pregiudizio ideologico”.

Il vice presidente della Commissione Francesco Artemisio Carducci, dell’Udc, si è poi soffermato sull’incidenza economica che producono i grandi eventi sul territorio: “Si tratta – ha detto – di importanti fattori di attrazione anche per il turismo, ed è per questo che ci dovremmo proporre sia un ruolo di monitoraggio degli eventi già calendarizzati che di procedere a promuovere di altri, supportandoli”.

La Commissione Grandi Eventi e Olimpiadi 2020 è formata, oltre che da Del Balzo e Carducci, anche dai consiglieri Pino Palmieri, Alessandro Vicari e Mario Mei. Enzo Foschi del Pd, già nominato vice-presidente, si è invece dimesso.

Potrebbero interessarti anche