Fini e l’“incauta” dichiarazione dell’Anm

ROMA – L’Associazione Nazionale Magistrati ha incontrato oggi il presidente della Camera Gianfranco Fini. Al rappresentante della terza istituzione dello Stato i magistrati hanno espresso “forte preoccupazione per i contenuti delle annunciate proposte di riforma costituzionale e di alcune riforme ordinarie in corso di discussione in Parlamento”. Attacchi quotidiani nei confronti dei giudici, manifestazioni di piazza, insulti, aggressioni, fanno parte ordinaria del cahier des doleances dell’Associazione. Fin qui dunque nulla di nuovo.

Poi però la piccola gaffe: “L’Anm ha espresso vivo apprezzamento al presidente della Camera per la disponibilità e la sensibilità da sempre dimostrata riguardo ai problemi della giustizia e al ruolo svolto dall’Anm”. Pur ringraziando per le belle parole, dubitiamo che, alla luce delle recenti polemiche, il presidente Fini abbia gradito molto l’elogio.

Potrebbero interessarti anche