LA SCHEDA: La nuova linea C, il percorso, i tempi di realizzazione

LA SCHEDA

lineaCIl tracciato
La linea C attraverserà la città da nord-ovest a sud-est seguendo un tracciato di circa 25 km e, una volta realizzata, raddoppierà lo sviluppo della rete metropolitana attualmente esistente. Da piazzale Clodio la nuova linea metropolitana attraverserà prima il quartiere Prati poi il cuore di Roma attraverso corso Vittorio Emanuele II, piazza Venezia, il Colosseo e San Giovanni; servirà poi i quartieri Appio, Pigneto, Centocelle e Alessandrino prima di superare la cinta del raccordo anulare e seguire il tracciato dell’attuale ferrovia Termini – Pantano, al limite orientale del territorio comunale.

I treni
I trenta della Linea C – trenta, composti da sei vetture ciascuno per una capacità massima di 1200 passeggeri a treno – non avranno macchinisti ma saranno controllati da un sistema ad “automazione integrale” che dovrebbe garantire una grande flessibilità del servizio. Basteranno infatti solo 20 persone, suddivise in tre turni, per far viaggiare i treni: una volta attivato il servizio la mattina, si effettueranno solo funzioni di controllo dal posto centrale, situato al deposito di Graniti.

I tempi di realizzazione
La prima tratta, Pantano – Centocelle e 15 stazioni intermedie, verrà messa in funzione a luglio del 2012; la fine dei lavori per la tratta Centocelle – San Giovanni è prevista per la fine del 2013 mentre occorrerà attendere tutto il 2016 per vedere l’arrivo al Colosseo e il completamento delle 24 stazioni intermedie. Per conoscere i tempi di realizzazione dell’ultima tratta occorrerà attendere la progettazione definiva e il conseguente finanziamento del CIPE.

Il quadro economico

Il quadro economico del Tracciato Fondamentale, approvato con Deliberazione del CIPE n. 105 del 20 dicembre 2004, prevede un costo complessivo di 3.047,424 milioni di euro di cui il 70% a carico dello Stato, il 18% a carico del Comune e il 12% a carico della Regione Lazio.

Altri numeri

Caratteristiche principali del Tracciato Fondamentale, tratta Clodio/Mazzini – Monte Compatri/Pantano
Lunghezza della tratta 25,5 km
Numero delle stazioni 30
Distanza media interstazione 800 m ca

Stazioni di corrispondenza e scambio passeggeri con linee metro e linee ferroviarie esistenti:
2 con la Linea A della metropolitana: Ottaviano e S. Giovanni
1 con la Linea B della metropolitana: Colosseo
1 con la Ferrovia Regionale FR1 (Fiumicino aeroporto – Fara Sabina): Pigneto

Frequenza prevista per il passaggio dei convogli nell’ora di punta:
180 secondi nella tratta Clodio/Mazzini – Alessandrino
360 secondi nella tratta Alessandrino – Grotte Celoni
720 secondi nella tratta Grotte Celoni – Pantano

Capacità massima di trasporto: 24.000 passeggeri all’ora per senso di marcia

I treni della Linea C non avranno macchista a bordo ma saranno controllati e guidati da un sistema di “automazione integrale”

Potrebbero interessarti anche