Doppio fiocco al Bioparco, nati due gemellini di lemure

lemuri-1Si tratta di una nascita-record, considerate le condizioni di cattività. Con un concorso si potranno scegliere i nomi

 

ROMA – Due gemellini di lemure macaco, un maschio e una femmina, sono nati lo scorso 26 marzo al Bioparco di Roma. “Alla nascita – racconta il presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Paolo Giuntarelli – i due cuccioli pesavano circa 50 grammi. I genitori – prosegue – si chiamano Natalino e Ambrè, il papà proviene da uno zoo del Lussemburgo mentre la mamma è arrivata dalla Francia”.

Secondo quanto riportato dai veterinari che hanno seguito il parto, i due gemelli – la femmina di colore marrone-rossiccio mentre il maschio con la pelliccia nera – trascorrono molto tempo aggrappati alla mamma e di tnato in tanto si discostano sotto il suo sguardo vigile.

{gallery}fotogallery/lemuri-bioparco{/gallery}

Nell’area a loro dedicata vive anche Achille, il fratello maggiore, anche lui nato nel Bioparco lo scorso anno. Nel recinto accanto a quello dei lemuri neri a fine marzo è nato anche un lemure catta, dalla caratteristica coda bianca e nera ad anelli. Per lui (o per lei) non è stato ancora possibile stabilire se è maschio o femmina perché i sessi sono simili.

I lemuri sono una specie tipica del Madagascar e prediligono gli ambienti di foresta. La nascita in cattività di due gemellini è considerata abbastanza rara, considerato che solitamente dopo una gestazione di circa 18 settimane nasce un solo cucciolo, che resta attaccato alla pancia della madre per tre settimane. Poi, divenuto troppo pesante, si sposta sulle sue spalle fino a cinque mesi di età, quando termina lo svezzamento. I lemuri trascorrono la maggior parte del tempo sugli alti alberi della foresta nutrendosi di una quantità di frutti. Si tratta purtroppo di una specie a rischio: le principali minacce sono costituite dalla deforestazione e dal commercio illegale per la carne, la pelle e il mercato degli animali da compagnia.

Il Bioparco ha anche indetto un concorso per scegliere il nome dei due gemellini: iscrivendosi nell’area utenti del sito Web, i bambini potranno inviare le proprie proposte e i due nomi più votati diventeranno i nomi dei cuccioli e chi li avrà scelti riceverà un gadget.

Potrebbero interessarti anche