07:56 | Lite per un debito, uomo ucciso a San Basilio

Sembrava una lite per viabilità sfociata in tragedia, ma all’origine dell’omicidio di un uomo di 47 anni in zona San Basilio c’è forse l’ombra dell’usura. La vittima infatti aveva prestato dei soldi al suo assassino, che gli era debitore. La ricostruzione dell’omicidio è arrivata dopo la testimonianza del figlio della vittima, 19 anni, che ha assistito alla tragedia.

Il padre, 47 anni e già noto alle forze dell’ordine, avrebbe atteso il debitore sotto casa, gli avrebbe ricordato la somma da restituire e ne sarebbe nata una lite. Il creditore è fuggito salendo in auto ma l’uomo e il figlio lo hanno ineguito fino all’incrocio tra via Casale di San Basilio e via Recanati. Hanno affiancato l’auto del debitore, l’hanno speronata, l’uomo è sceso dall’auto e la lite è degenerata: il creditore ha preso una spranga e ha sferrato un colpo violento in testa al debitore.

Potrebbero interessarti anche