08:30 | Ministeri, Zingaretti: “Roma e Lazio tolgano fiducia al premier”

“Se ci fosse un voto di fiducia sullo spostamento dei ministeri mi aspetto comportamenti coerenti e non marce indietro”. Così il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti in un’intervista a Repubblica. Per Zingaretti “è saltata la pace della pajata” mentre “a destra vogliono nascondere il doppio fallimento su federalismo e Roma Capitale”.

“I decreti attuativi – spiega – sono arenati e la condizione economica dell’Italia lo rende inattuabile adesso. Sono impantanati. Dovevano spostare i poteri dello Stato centrale sui territori. Ripiegano su un immaginario trasloco dei ministeri in giro per l’Italia”. Zingaretti ha inoltre annunciato che “il Pd e il centro-destra sono prontissimi alla sfida delle urne. Bossi non sa più interpretare il cambiamento”.

Potrebbero interessarti anche