11:26 | Operazione antidroga: 13 spacciatori arrestati e ingenti dosi di droghe sequestrate

Anche in questo week end nel mirino dei Carabinieri del Gruppo di Roma sono finiti 13 spacciatori, che si vanno ad aggiungere agli altri 13 arrestati solo due giorni fa. Questo è il bilancio dell’ennesima operazione antidroga condotta, nelle ultime 24 ore, dai militari che ancora una volta hanno setacciato i quartieri e le strade della Capitale dove il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti è maggiormente diffuso. Monte Testaccio, Pigneto, e San Lorenzo le zone battute dalle pattuglie messe in campo alla ricerca di spacciatori.

Tredici spacciatori finiti in manette di cui sei romani e gli altri stranieri per lo più tunisini, marocchini e senegalesi di età compresa tra i 23 ed i 50 anni, molti di loro vecchie conoscenze delle forze dell’ordine, in cerca di guadagni veloci e facili. Ingenti le dosi di cocaina, eroina, marijuana, hashish ed ecstasy sequestrate mentre sono una decina i “clienti” identificati che sono stati segnalati all’ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti. Nel corso di una delle perquisizioni personali ad uno degli arrestati, un romano di 23 anni, i militari gli hanno rinvenuto addosso una pistola Beretta, modello 950, cal. 6.35, che è stata sequestrata. Dovrà rispondere anche della detenzione e del porto abusivo.

Potrebbero interessarti anche