15:59 | Sposini esce dalla terapia intensiva: “Buono stato di coscienza”

Migliorano le condizioni generali e neurologiche di Lamberto Sposini, ricoverato presso il Policlinico “Gemelli” dallo scorso 29 aprile. Il giornalista si trova in un “buono stato di coscienza”.

Considerato che “non sussistono più le condizioni che rendevano necessaria la sua permanenza nel reparto di Terapia Intensiva – si legge in un comunicato – il giornalista è stato trasferito in un reparto di degenza del ‘Gemelli’ dove proseguirà la riabilitazione motoria e neurologica”.

Potrebbero interessarti anche