16:46 | Arrestati due giovani per violenza sessuale e sequestro di persona

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato la scorsa notte due giovani P.R. 28enne, e D.P.E. 49enne, poiché responsabili di violenza sessuale, sequestro di persona detenzione di armi e segni distintivi delle Forze di Polizia. In particolare i due malviventi spacciandosi per Poliziotti, in Roma, zona Eur, hanno sottoposto a controllo della circolazione stradale alcuni automezzi. Hanno simulato anche un controllo ad una prostituta di origine rumena e dopo averle mostrato una paletta usata per la segnalazione stradale ed una placca con distintivo delle FF.PP., l’hanno costretta a salire sulla loro autovettura, allontanandosi in direzione di Civitavecchia. Giunti a Santa Severa mediante minacce e con violenza l’hanno obbligata ad avere rapporti sessuali non protetti. 

I militari della Compagnia di Civitavecchia hanno rintracciato gli autori del fatto, già conosciuti alle forze di ordine, che sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati arrestati e associati presso il carcere di Civitavecchia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche