15:24 | Rifiuti, napoletani protestano davanti alla Camera contro la Lega

Buste dell’immondizia in mano e con sopra scritti i nomi di diversi esponenti leghisti, da Borghezio a Zaia fino a Bossi, e tanti cartelli contro il partito del Carroccio: così un centinaio di cittadini napoletani sta manifestando in piazza Montecitorio per la questione dei rifiuti.

“Napoli diventerà un enorme immondezzaio – dicono i manifestanti – e Berlusconi è l’unico responsabile. A Napoli non c’è mai stata una vera e propria emergenza ma è stata creata ad arte dai lobbisti degli inceneritori e delle discariche che sono tutti gestiti dalla camorra”.

Potrebbero interessarti anche