13:15 | Manovra, S&P: “in Italia restano rischi debito”

Nonostante la manovra correttiva dei conti pubblici, “restano sostanziali rischi per il piano di riduzione del debito principalmente a causa della debole crescita”. La possibilità dunque che Standard & Poor’s tagli il rating sovrano sull’Italia resta una su tre, nonostante le misure correttive relative al periodo 2011-2014. Lo dice l’agenzia di rating Standard & Poor’s in una nota.

Potrebbero interessarti anche