10:33 | Proteste, attivisti su impalcature Campidoglio: ‘no ai tagli’

Otto attivisti del movimento ‘Roma bene comune’ si sono arrampicati su alcune impalcature in piazza del Campidoglio per protestare contro “i tagli ai servizi pubblici del bilancio comunale” e chiedere un incontro con il sindaco Gianni Alemanno. Tra gli striscioni esposti dai manifestanti uno recita “Campidoglio vendesi”.

“Dopo diversi tavoli con assessori che non hanno portato ad alcun risultato – spiega Pio Congi, sindacalista dell’Usb – siamo qui per chiedere un incontro diretto con il sindaco Alemanno sui temi del bilancio, sui tagli ai servizi pubblici essenziali, al sociale, per il diritto alla casa e per dire no alla svendita del patrimonio pubblico”.

Potrebbero interessarti anche