Sempre più diffusi i rapporti di sostenibilità aziendale

gri_logoL’organismo internazionale, il GRI, e un gruppo di grandi aziende per le linee guida sulla rendicontazione

 

Sono dieci le aziende internazionali annunciate lo scorso 29 giungo 2011 durante l’incontro della Global Reporting Initiative (GRI) chiamate a fare da sponsor globali per le nuove linee guida sulla rendicontazione della sostenibilità di domani. Per i prossimi due anni Alcoa, Enel, GE, Goldman Sachs, Natura e Shell assisteranno la GRI nell’elaborazione delle nuove linee guide. GRI si avvarrà anche dell’esperienza e dell’assistenza di Deloitte, Ernst & Young, KPMG e PwC.
La missione di GRI consiste nel mettere a punto linee guide standard per la rendicontazione aziendale consentendo alle società di comunicare le proprie prestazioni in materia di sostenibilità e  rendendo l’attività di reporting sulla sostenibilità una prassi standard presso un numero sempre maggiore di aziende.

L’elaborazione delle linee guida è influenzata dai cambiamenti avvenuti nell’ambito della sostenibilità e nella regolamentazione. È influenzata, inoltre, dalle necessità dei soggetti che utilizzano i report, compresi gli investitori e le organizzazioni della società civile. Le linee guida del futuro rifletteranno il cambiamento in queste aree, coprendo una nuova gamma di temi legati alla sostenibilità da sottoporre alle aziende quando sono chiamati a riferire sulle proprie prestazioni.

Le nuove linee guida della GRI (G4) sono ancora in fase di sviluppo e la loro pubblicazione è attesa per il 2013. Le G4 saranno elaborate a partire da un processo di consultazione multi-stakeholder della GRI. Diversi gruppi di lavoro composti da esperti del settore e le diverse procedure di autenticazione faranno in modo che le G4 siano basate sul consenso e sulla possibilità di riflettere le esigenze più disparate di ogni singolo attore coinvolto.

Nelmara Arbex, vice direttore generale della Global Reporting Initiative, ha affermato: «Siamo molto felici che queste aziende leader si siano unite a noi nel nostro percorso volto a migliorare e a sviluppare le nuove linee guide GRI. Le linee guide del futuro vogliono consentire ad un numero maggiore di aziende di offrire ai soggetti interessati informazioni valide e rilevanti sulle loro prestazioni in materia di sostenibilità».

Potrebbero interessarti anche