13:02 | Frosinone, scoperta frode telematica ai videopoker

Avrebbero lucrato centinaia di migliaia di euro in completa evasione di imposte e tasse previste, attraverso la modifica di diversi apparecchi da intrattenimento cosiddetti ‘video slot’. Tutto però è stato scoperto dai militari della Brigata della Guardia di Finanza di Anagni, coadiuvati da personale specializzato dei Monopoli di Stato di Roma, durante un blitz in bar, ristoranti, circoli privati e sale giochi, frequentati soprattutto da appassionati del gioco d’azzardo e videopoker.

Durante i controlli finanzieri hanno scoperto nel comune di Paliano (Frosinone) una sala giochi specializzata in frodi telematiche. L’esercizio era dotato di diversi ‘video slot’, molti dei quali, secondo quanto accertato dalla Guardia di finanza, opportunamente modificati attraverso l’installazione occulta di sofisticati congegni elettronici, consentivano al titolare e al gestore dei congegni stessi di lucrare ingenti somme. La Guardia di finanza ha sequestrato tutti gli apparati illegalmente modificati e deferire all’Autorità Giudiziaria gli organizzatori della truffa.

Potrebbero interessarti anche