13.38 | Vasile condannato a 15 anni per omicidio volontario

Ignatiuc Vasile, il moldavo che la notte del 18 luglio 2008, per sfuggire a un controllo della polizia, con un furgone rubato travolse un’auto con tre ragazzi a bordo è responsabile di omicidio volontario per i giudici della II Corte d’assise d’appello di Roma. La pena che dovrà scontare è di 15 anni e mezzo di reclusione. Nell’ incidente morì un giovane Rocco Trivigno, 20 anni e altri due rimasero gravemente feriti, la sorella Valentina, di 22 anni, e un altro passeggero, Nicola Telesca, 25 anni.

Potrebbero interessarti anche