16:02 | Evasione fiscale, ai domiciliari la segretaria di Pambianchi

E’ stata posta agli arresti domiciliari Ines Aschi, la segretaria dello studio commerciale di Cesare Pambianchi e Carlo Mazzieri, finiti a Regina Coeli nell’ambito di un’inchiesta su una mega evasione fiscale da 600 milioni di euro attuata attraverso il trasferimento all’estero di società in stato prefallimentare. Lo ha deciso il gip accogliendo un’istanza di revoca della misura della custodia in carcere fatta dagli avvocati Cesare Placanica e Roberta Paparo dopo un lungo interrogatorio, scandito da diverse ammissioni, al quale è stata sottoposta la donna.

La segretaria è accusata dai pm Francesca Loy e Francesco Ciardi di essersi adoperata per evitare le segnalazioni antiriciclaggio a Bankitalia. “E’ ormai evidente che si è alleggerita la posizione della nostra assistita – hanno dichiarato i due legali – confidiamo che al più presto venga riconosciuta la mancanza di ogni responsabilità”.

Potrebbero interessarti anche