13:39 | Bellegra, per il colpo alle Poste porta la nonna. Arrestato 34 enne romano

E’ andato con coltello, chiave inglese, casco e passamontagna per rapinare le poste, ma ha portato con sé anche la nonna, un’anziana 81enne con tanto di stampelle “per non lasciarla sola a casa”. E’ successo questa mattina a Bellegra, in provincia di Roma, dove i carabinieri hanno sventato la rapina un uomo di 34 anni con precedenti, originario di Lecce e residente a Olevano Romano, che è stato bloccato dai militari mentre era ancora all’interno dell’ufficio postale. Il 34enne si era prima presentato davanti agli sportelli per chiedere un prestito e dopo aver appreso che non poteva ottenerlo ha accompagnato ad un vicino bar la nonna, con la quale vive a Olevano Romano. Poi è andato a casa e in seguito é tornato negli uffici col volto coperto da un passamontagna e un casco.

Armato di pistola e chiave inglese, il rapinatore ha avuto una colluttazione con il direttore e con un ex-impiegato: il primo è stato ferito al braccio con il coltello, il secondo colpito alla testa con la chiave inglese. Un’altra dipendente dell’ufficio, che era fuori al bar in un momento di pausa, si è accorta della rapina e ha avvisato i carabinieri della stazione di Bellegra, che sono intervenuti disarmando e bloccando il 34enne. La nonna del rapinatore, che lo aspettava al bar ignara di tutto, è stata accompagnata al pronto soccorso per un malore a causa del caldo. Dietro le sbarre è finito invece suo nipote, il ‘rapinatore affettuoso’.

Potrebbero interessarti anche