17:36 | Fanno shopping gratis in via del Corso. Denunciate 5 minorenni romane

Cinque 16enni romane sono state denunciate, ieri sera, dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro per aver rubato della merce da due negozi di via del Corso. Le ragazze, residenti in un prestigioso quartiere a nord di Roma, hanno scelto la via più affollata della Capitale, ora in particolar modo per i saldi, per “puntare” qualche negozio da svaligiare. Tutte insieme sono entrate prima in un negozio di abbigliamento, riuscendo a portare via dagli scaffali un pò di merce delle migliori griffe, disattivando il dispositivo anti-taccheggio prima di uscire indisturbate. Non soddisfatte, sono poi entrate in una profumeria, priva del dispositivo anti-taccheggio, ma questa volta sotto l’occhio attento del vigilante, il quale si era già insospettito dal loro ingresso in gruppo.

Dopo aver fatto incetta di profumi e cosmetici si sono dirette alla cassa dove hanno pagato solo una parte della merce, nascondendo il resto. Uscite dalla profumeria le giovani sono state fermate dal vigilante che ha chiamato immediatamente i Carabinieri. All’arrivo dei militari le ragazze sono state trovate in possesso della merce rubata ad entrambi i negozi e sono state accompagnate in caserma con l’accusa di furto in concorso. Le ragazze, poiché non imputabili, sono state affidate ai rispettivi genitori mentre la refurtiva, del valore di centinaia di euro, è stata riconsegnata ai legittimi proprietari.

Potrebbero interessarti anche