13:23 | Unicef, Claudio Leone è il nuovo presidente del comitato romano

Claudio Leone, 60 anni romano, una vita passata tra il volontariato, la solidarietà e la cooperazione internazionale è il nuovo presidente dell’Unicef di Roma. Succede all’avvocato Claudio Urciuoli che ha ricoperto l’incarico per tre anni e che è entrato a far parte del consiglio direttivo dell’Unicef Italia.

“Desidero esprimere tutta la mia soddisfazione per la nomina di Leone a presidente del comitato romano – ha dichiarato Vincenzo Spadafora, presidente Unicef Italia – non solo per la grande esperienza internazionale che ha maturato nel corso della sua vita professionale, ma anche per il grande contributo che da sempre ha saputo dare alla nostra organizzazione sia da socio fondatore che da vicepresidente. A lui – ha proseguito Spadafora – auguro di farsi tenace portavoce, in una città difficile come Roma dove convivono storie e realtà molto diverse tra loro, dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza troppo spesso calpestati e al centro di orribili fatti di cronaca e di fronte ai quali la nostra organizzazione non può restare immobile”.

“Al Sindaco Alemanno – ha dichiarato Leone – chiedo da subito di aprire un confronto serrato sulle politiche dell’infanzia nel Comune di Roma dando la mia disponibilità ad aprire un tavolo di riflessione anche con gli enti locali della provincia sul disagio dei minori in città che ancora oggi necessitano di politiche adeguate di intervento per costruire una vera Capitale a misura di bambino”.

Potrebbero interessarti anche