11:52 | Minaccia con pistola chi non restituisce il prestito. Arrestato 59enne

I Carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno arrestato, questa notte all’Ostiense, per estorsione, un cittadino italiano di 59 anni che non vedendosi restituire un prestito di diecimila euro fatto ad un suo amico egiziano, lo ha più volte intimorito. L’amico egiziano gestore di una pizzeria, suo coetaneo, aveva avuto in prestito i soldi accordandosi per una restituzione a rate mensili. Non vedendo rientrare il denaro prestato, l’italiano ha cominciato a intimidire l’amico, in un’occasione l’avrebbe addirittura minacciato con una pistola. A quel punto il pizzaiolo egiziano ha così deciso di rivolgersi ai Carabinieri della Garbatella.

E’ stato organizzato un appuntamento per la consegna di una quota di denaro in banconote, precedentemente fotocopiate. Al momento dello scambio sono entrati in azione i Carabinieri che hanno bloccato l’italiano, trovato con in tasca una pistola che deteneva regolarmente per uso sportivo ma che non poteva portare con se montata. L’italiano, arrestato per estorsione e denunciato per il porto abusivo dell’arma da fuoco, è stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli.

Potrebbero interessarti anche