17:04 | Sciopero della fame e manifestazione nazionale per lavoratori Croce Rossa

Sciopero dellla fame in corso per i coordinatori nazionali delle sigle sindacali cgil, sinadi, cisal-fialp e usb, in vista di una mobilitazione nazionale dei  lavoratori della Croce Rossa per il prossimo 25 luglio. Il motivo è la ventilata privatizzazione dell’ente, come confermato anche nel progetto di riforma discusso lo scorso 16 luglio tra il commissario Rocca e i vertici dell’associazione.

Le sigle aderenti allo sciopero hanno deciso di intraprendere alcune iniziative a tutela della natura giuridica dell’Ente e dei posti di lavoro di tutto il personale, soprattutto quello precario.

Le stesse rappresentanze sindacali si dichiarano, inoltre, “disposte ad un immediato confronto (finora negato) per contribuire ad ogni eventuale progetto di rilancio dell’Ente pubblico C.R.I. teso alla salvaguardia dei livelli occupazionali”.

Potrebbero interessarti anche