09:48 | Operazione antimafia: confiscati beni per 150 milioni

Gli agenti del centro operativo della Direzione Investigativa Antimafia hanno sequestrato questa mattina beni pari a 15o milioni di euro a Terenzio Vincenzo e Terenzio Luigi. I due hanno avuto storici rapporti con i Casalesi, con la camorra e con la banda della Magliana.

Le operazioni della Dia hanno portato alla confisca di beni e immobili tra Roma Cassino e Frosinone. Nello specifico sono stati requisite 41 unità immobiliari, 1 albergo, 22 terreni, 10 società, 2 imbarcazioni.

Potrebbero interessarti anche