13:22 | L’italiano Migliori a capo osservatori elettorali Osce in Tunisia

Sarà un italiano, il vicepresidente dell’Assemblea Parlamentare dell’Osce Riccardo Migliori, a guidare la missione di osservazione elettorale che l’organizzazione internazionale invierà in Tunisia, in occasione delle elezioni per l’Assemblea costituente del prossimo 23 ottobre, che rappresenteranno il primo pronunciamento democratico nel Paese maghrebino dopo il cambio di regime. La nomina è stata decisa dal presidente dell’Assemblea dell’Osce, il greco Petros Efthymiou.

Migliori, che è anche presidente della delegazione parlamentare italiana all’Osce, si è detto onorato per l’incarico ricevuto che riveste “una grande responsabilità, soprattutto in considerazione dei recenti sviluppi politici nel Nord-Africa”.

Potrebbero interessarti anche