17:03 | Mette a segno colpo in villa. Arrestato giovane albanese

E’ stato sorpreso stanotte dalla Polizia di Stato, mentre tentava di raggiungere il balcone del 1° piano di un villino in via Rastrelli nel quartiere di Tor de’ Cenci. L’episodio è accaduto intorno alle ore 05:00, quando una chiamata al 113 ha segnalato alcuni rumori sospetti provenire dal giardino di una delle ville della zona.

Pochi istanti e le Volanti della Questura sono arrivate sul posto. Gli agenti dopo una perlustrazione della zona, hanno notato a distanza un uomo saltare giù dalla grata del balcone alla quale era aggrappato, scavalcando poi i muri dei villini adiacenti, e salire a bordo di un auto si è dato alla fuga. Dopo un inseguimento gli operatori sono riusciti a bloccare il veicolo. L’uomo vistosi “braccato”, ha abbandonato la macchina proseguendo la fuga a piedi, ma per L.D., 18enne albanese, non c’è stato scampo. All’interno dell’auto abbandonata, i poliziotti hanno trovato tutto l’occorrente per forzare grate e serrature, un passamontagna e della refurtiva. Nel successivo sopralluogo all’interno della villa, gli investigatori hanno constatato l’avvenuto furto. Il malvivente era infatti entrato forzando la serratura di una finestra.

Tutti gli oggetti sono stati riconsegna ti al proprietario. Sono in corso indagini da parte degli investigatori volte alla ricerca di eventuali complici sospettando il coinvolgimento di almeno un’altra persona per l’organizzazione del colpo.

Potrebbero interessarti anche