17:34 | Colle Oppio, ritrovata con gli scavi una meraviglia architettonica

Eccezionale ritrovamento a Colle Oppio. Un nuovo Apollo emerge dalle viscere del colle. Per Roma è un evento, un nuovo sbalorditivo ritrovamento a due passi dalla Domus Aurea, dal Colosseo e dall’area archeologica centrale. Un mosaico di grandi dimensioni, quello che è riaffiorato non lontano dall’affresco della ‘Città ideale’.

Durante gli scavi all’interno della galleria del criptoportico, è venuta alla luce una struttura muraria, anteriore all’età traianea, sulla quale si trova un mosaico parietale, di due metri di altezza e sei di lunghezza; è visibile una struttura architettonica in prospettiva con colonne e architrave, con al centro Apollo e la musa.

Potrebbero interessarti anche