09:53 | Tre pusher arrestati dai carabinieri

Continua l’attività di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri del Gruppo di Roma. Nelle ultime ore, sono tre i pusher finiti nella rete dei militari, sorpresi mentre smerciavano droga in vari quartieri della Capitale. Il primo, un italiano di 35 anni, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere. Il giovane è stato sorpreso in via Santa Rita da Cascia quartiere Casilino, in possesso di varie dosi di hashish.

Un cittadino peruviano di 39 anni è stato invece scoperto dai Carabinieri della Stazione Roma Tuscolana in via Principe Eugenio, zona Esquilino, mentre spacciava dosi di marijuana. Nello stesso arco di tempo, un cittadino del Gambia, 31enne, è stato fermato in via Martino di Tiro, quartiere Casilino, dai Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone, i con diverse dosi di eroina. Gli spacciatori arrestati sono stati trattenuti in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processati con rito direttissimo per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Potrebbero interessarti anche