11:34 | Per un cappuccino al bar evade dai domiciliari

Ha lasciato la propria abitazione, dove stava scontando gli arresti domiciliari, per andare a prendere un cappuccino e cornetto al bar. Un romano di 32 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato e condotto in caserma dai carabinieri della stazione di Madonna del Riposo dopo essere stato sorpreso in un bar di piazza Irnerio poco prima della mezzanotte. I militari lo avevano notato in piedi vicino al bancone e, conoscendolo,  hanno aspettato che uscisse dal bar e gli hanno chiesto i documenti. Constatato che si trattava proprio dell’evaso lo hanno ammanettato e portato in caserma. L’uomo è ora in attesa del rito direttissimo e dovrà rispondere del reato di evasione.

Potrebbero interessarti anche