13:29 | Finti mendicanti rapinano un 32enne romano

Due cittadini pakistani di 28 e 29 anni, irregolari sul territorio nazionale, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Scalo Termini e dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro con l’accusa di rapina.

I due, con la scusa di chiedere l’elemosina, hanno aggredito e preso a calci e pugni un cittadino romano di 32 anni vicino piazza dei Cinquecento. Dopo la rapina, dal bottino di poche decine di euro, si sono dati alla fuga. I militari li hanno rintracciati grazie alla denuncia e alle indicazioni fornite dalla vittima. La conferma che fossero proprio loro si è avuta quando il romano che aveva subito la rapina li ha riconosciuti nelle foto segnaletiche che i Carabinieri gli hanno mostrato. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria i rapinatori sono stati associati alla casa circondariale di Regina Coeli in attesa del rito direttissimo.

Potrebbero interessarti anche