11:34 | Duecentosessantasette ovuli nello stomaco, arrestate 4 nigeriane

Tre giovani nigeriane tra i 21 e i 30 anni sono state arrestate all’aeroporto di Fiumicino dai carabinieri della compagnia Aeroporti di Roma in collaborazione con il personale del Servizio vigilanza antifrode dofanale. Le tre donne, atterrate a Roma con un volo proveniente da Amsterdam, nascondevano quattro chili di cocaina purissima in 267 ovuli nello stomaco. I carabinieri, insospettiti dal loro atteggiamento, le hanno fermate per un controllo e le hanno accompagnate in ospedale. Le nigeriane si trovano ora nel carcere di Rebibbia a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche