10:24 | Piazza dei cinquecento, in poche ore 5 arrestati per rapine

In poche ore, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro, impegnati quotidianamente nei controlli di piazza dei Cinquecento e alla Stazione Termini, per prevenire e reprimere ogni forma di illegalità e degrado, hanno arrestato 5 cittadini stranieri con l’accusa di rapina aggravata e lesioni in concorso.

Nella notte, 4 cittadini tunisini, di 18, 23, 24 e 26 anni, tutti senza fissa dimora sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro per aver aggredito e rapinato delle valigie tre operai del Marocco, provenienti dalla provincia di Brescia, in transito alla Stazione Termini e in attesa di proseguire il viaggio. I Carabinieri hanno notato l’aggressione e sono intervenuti bloccando i 4 aggressori. Portati in caserma su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati associati alla casa circondariale di Regina Coeli. Le vittime soccorse e trasportate al Policlinico Umberto I, sono state medicate e poi dimesse con 20 giorni di prognosi.

Qualche ora più tardi i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini, sempre nella stessa piazza, hanno arrestato un 21enne del Marocco, senza fissa dimora e già conosciuto alle forze dell’ordine,  per aver sottratto con forza, dal collo di una cittadina Eritrea, di 55 anni, una collana d’oro. Il giovane nordafricano è stato arrestato e condotto in caserma dove è stato trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. La collana asportata è stata invece restituita alla donna.

Potrebbero interessarti anche