13:33 | Cna: “Le imprese romane vanno a picco”

Un crollo del 36%. E’ quanto denuncia la Confartigianato in merito alla diminuzione del fatturato delle piccole imprese della provincia di Roma nei primi sei mesi del 2011. Da gennaio a giugno 2011, scrive il Cna nello studio, è stata ‘”pesante'” anche la flessione della produzione (-32,6%) e degli ordini (-31,8%). L’unico indicatore ”meno negativo” degli altri è il fatturato estero, che presenta un saldo nel semestre analizzato del -14,6%.

Potrebbero interessarti anche