16:35 | Il vandalo di piazza Navona resta in ospedale per test psichiatrici

Magi rimane sotto il controllo dell’autorità giudiziaria. Il giudice per le indagini preliminari Filippo Steidi ha confermato il fermo per Mauro Magi, l’uomo reo confesso di aver danneggiato la fontana del Moro a piazza Navona e forse anche la fontana di Trevi. L’uomo si trova nella struttura protetta dell’Umberto I. Alla luce dello stato psichiatrico del reo confesso, il procuratore aggiunto Pietro Saviotti e il pm Francesco Minisci avevano sollecitato il provvedimento cautelare. Magi, per il momento, rimarrà all’ Umberto I per gli accertamenti di natura psichiatrica.

Potrebbero interessarti anche