10:22 | Riconosce rapinatori e li segnala a carabinieri. Arrestati due romeni

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato due cittadini romeni di 20 e 30 anni, entrambi conosciuti alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina aggravata in concorso.

I militari, a seguito della richiesta di intervento pervenuta al 112, sono giunti nei pressi di un fast food in via dei Prati Fiscali dove, un cittadino romeno di 33 anni, ha indicato ai Carabinieri due suoi connazionali, affermando di averli riconosciuti quali autori della rapina di cui era stato vittima qualche sera prima all’interno dello stesso locale, e che ancora non aveva denunciato. I due hanno tentato di far perdere le tracce, ma sono stati comunque bloccati. Condotti in caserma sono stati controllati e perquisiti: dalle loro tasche sono stati rinvenuti il telefono cellulare e il denaro contante rapinati al 33enne.

Nei confronti dei due rapinatori è quindi scattato il fermo e sono stati associati al carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche