15:37 | Aggredisce i vigili per un banco al mercato. Arrestato 26enne romano

Durante l’assegnazione delle postazioni dei banchi del mercato di Porta Portese Est al Quarticciolo, tre agenti della Polizia di Roma Capitale sono stati aggrediti violentemente da un venditore ambulante.

Prima con insulti e minacce, l’uomo si era rivolto verso i tre vigili pretendendo l’assegnazione di un posto nonostante le operazioni di “spunta” si fossero concluse, a termine di regolamento, da più di un’ora. Vistasi negare la postazione, il venditore, un ventisettenne romano che nei suoi trascorsi ha diversi precedenti penali e cure psichiatriche, si è scagliato contro uno dei vigili colpendolo con un pugno in pieno volto.

Nonostante il colpo ricevuto, il vigile è riuscito a bloccare l’aggressore e, insieme ai colleghi, ad arrestarlo. Condotto presso gli uffici del VII Gruppo è stato necessario richiedere l’intervento della Guardia Medica per sedare l’esagitato. Oggi, nel processo per direttissima, risponderà della sua condotta davanti al Giudice.

Potrebbero interessarti anche