10:08 | Tremonti al vertice dell’Eurogruppo. In agenda il salvataggio della Grecia

Il ministro dell’Economia Giulio Tremonti e il direttore generale del Tesoro, Vittorio Grilli, sono a Wroclaw in Polonia per un vertice informale sulla crisi nell’Eurozona. All’incontro parteciperà anche il segretario al Tesoro degli Usa, Timothy Geithner, oltre ai ministri delle finanze dell’Eurogruppo.

Nel corso della riunione Tremonti ha illustrato ai colleghi i punti salienti della manovra finanziaria approvata alla Camera.

In agenda c’è la seconda tranche del prestito alla Grecia ma anche le politiche per rafforzare la crescita con interventi mirati a contenere i debiti sovrani. Gli aiuti alla Grecia, in particolare, rimangono un punto controverso. Scetticismo mostra la Finlandia. “Purtroppo non credo – ha riferito il ministro Jutta Urpilainen – che si troverà una soluzione sulle garanzie per gli ulteriori prestiti”. Il tedesco Wolfgang Schaeuble ha invece posto l’accento sulla crisi del debito. “Dobbiamo risolvere i nostri problemi su entrambe le sponde dell’Atlantico – ha sostenuto – per portare stabilità sui mercati finanziari. Per questo la maggiore preoccupazione deve essere per l’indebitamento dell’economia globale”. Per il ministro delle finanze belga Didier Reynders occorre rafforzare l’integrazione delle politiche di bilancio, anche cambiando il Trattato se necessario. “Dobbiamo capire una volta per tutte – ha detto Reynders – la gravità della crisi e fare di più, quindi anche cambiare il Trattato”.

Potrebbero interessarti anche