11:17 | Operazione antiabusivi: 12 denunce ai mercati rionali

Questa mattina la Polizia di Roma Capitale ha svolto una grossa operazione nel corso della quale sono stati effettuati controlli nei mercati di porta Portese, Porta Portese Est e Terminal Anagnina. Nel corso dell’operazione sono stati denunciati sei cittadini rumeni per ricettazione, quattro cittadini eritrei per rissa, due del Bangladesh per truffa. Sono stati sequestrati centinaia di pezzi tra cui Rolex falsi, catenine d’oro a 9 carati spacciate per 18 carati, telefonini, teleobbiettivi, i-pod, macchine fotografie, pc portatili, navigatori satellitari. Le operazioni sono state portate a termine dal nucleo di Polizia giudiziaria dal XVII gruppo in collaborazione con il Gssu, e con i gruppo VII, X e XVI.

«L’attività svolta oggi – spiega il delegato alla Sicurezza, Giorgio Ciardi – si inserisce in una politica di maggior controllo del territorio anche nei giorni feriali, concentrando i nostri sforzi lì dove si possono annidare situazioni di illegalità e degrado che penalizzano in modo forte il commercio legale. Il contrasto all’abusivismo commerciale è una delle priorità che si è data l’amministrazione guidata dal sindaco Alemanno, tanto a garanzia degli operatori che rispettano le norme, quanto a garanzia dei consumatori».

Potrebbero interessarti anche