Censimento Istat: la Pomilio Blum si aggiudica le pr

censimento-2011Una Rti di imprese realizzerà una campagna di comunicazione e informazione su tutto il territorio nazionale

ROMA – Com’è noto, partirà il 9 ottobre prossimo il 15° censimento generale della popolazione e delle abitazioni 2011, effettuato ogni dieci anni dall’Istat. Con la consegna per posta dei primi questionari sono iniziate in tutta Italia le operazioni di rilevazione per quasi 61 milioni di persone. Contemporaneamente è partita anche la macchina organizzativa dell’istituto. Prima fra tutte è stata aggiudicata la gara per la realizzazione della campagna di pubbliche relazioni finalizzata all’esecuzione del censimento: è risultata vincitrice la società Pomilio Blum (mandataria), con sede a Pescara, in RTI con le società Hill & Knowlton Gaia (mandante), Triumph C. & C (mandante) e Spazio Eventi (mandante).

L’importo della gara, che si concluderà il 31 dicembre 2012, è di 2,5 milioni di euro. Oggetto della gara, è l’ideazione e la realizzare di un progetto di campagna di pubbliche relazioni e informazione sull’intero territorio nazionale che unitamente al piano di advertising realizzi una campagna di comunicazione integrata e fortemente articolata. L’obiettivo è quello di garantire al 15° Censimento visibilità, riconoscibilità e di favorire la più completa, corretta e tempestiva partecipazione della popolazione alle operazioni censuarie.

Tra le aziende invitate che non hanno avuto successo c’erano l’Adn Kronos di Pippo Marra, Micromegas Comunicazione, Sec e l’Istituto nazionale per la comunicazione.

Potrebbero interessarti anche