Expo 2012, Mae e Invitalia firmano intesa

Amb._MorenoAvviata la collaborazione tra il ministero e Invitalia per le esposizione internazionali in Corea e in Olanda

ROMA – Il Commissario Generale del Governo per la partecipazione italiana alle Esposizioni internazionali di Yeosu 2012 (Corea) e Venlo 2012 (Paesi Bassi), ambasciatore Claudio Moreno, e l’amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri, hanno firmato stamattina, alla presenza del presidente di Invitalia, Giancarlo Innocenzi Botti, un protocollo d’intesa per avviare una fattiva collaborazione tra il Commissariato e l’Agenzia.

Il protocollo prevede, in particolare, un lavoro comune per rendere l’Expo 2012 un momento di crescita delle relazioni economiche e delle opportunità di promozione di investimenti dell’Italia in Corea e, più in generale, in tutta l’area asiatica, oltre che in Olanda.

L’intesa ha anche l’obiettivo di rafforzare la capacità di proiezione all’estero del Sistema Italia e la competitività del Paese, soprattutto nei settori industriali specifici presenti nelle due manifestazioni internazionali. A tal fine, il Commissariato e Invitalia, anche con le società del suo gruppo, stanno già elaborando un piano di lavoro per individuare le attività e le azioni prioritarie per sviluppare le condizioni più favorevoli alla presenza italiana nelle due Esposizioni.

Potrebbero interessarti anche