09:43 | Parcheggiatore abusivo estorce soldi ad autista ‘Ncc’, arrestato

Ritrova la licenza persa da un autista ‘Ncc’ (noleggio con conducente), gli estorce dei soldi senza mai restituire i documenti e viene arrestato. E’ successo a un parcheggiatore abusivo di 58 anni, originario del Viterbese, arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto, per estorsione ad un autista ‘Ncc’ di 50 anni.

Il 58enne, che abitualmente svolge la sua attività illecita a piazza della Repubblica, da qualche giorno era in possesso di un porta documenti di proprietà dell’autista, che ne aveva denunciato il furto. Il parcheggiatore, vedendo che nella custodia ritrovata c’era anche una licenza ”Ncc”, ha pensato di poter trarre profitto estorcendo al noleggiatore, in più occasioni, la somma totale di 110 euro, senza mai restituire i documenti. La vittima esausta si è rivolta ai Carabinieri che hanno studiato una trappola per incastrare l’estorsore.

E così ieri, poco dopo le 18, i due si sono dati appuntamento a piazza della Repubblica, dopo che l’aguzzino aveva chiesto altri 50 euro per la restituzione dei documenti. Durante lo scambio sono intervenuti i Carabinieri che hanno arrestato il parcheggiatore. Accusato di estorsione, l’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli, a diposizione dell’Autorità Giudiziaria. La refurtiva è stata riconsegnata all’avente diritto.

Potrebbero interessarti anche