14:31 | A Roma il festival della letteratura da viaggio

Quattro giorni dedicati al racconto del mondo attraverso diverse forme di narrazione del viaggio, dalla letteratura alla fotografia, dal cinema al giornalismo. Si svolgerà a Roma dal 29 settembre al 4 ottobre la terza edizione del festival nazionale della letteratura da viaggio.

In occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unita’ d’Italia, il tema di quest’anno e’ ”Viaggio in Italia, Viaggi degli Italiani”. Partendo dalla categoria classica dell’itinerario di formazione del Grand Tour e dal viaggio degli esploratori italiani, si arriva agli scrittori italiani di nuova generazione e a quelli figli di altre patrie, agli inviati speciali, alle grandi riviste che raccontano il mondo, ai viaggi televisivi, ai viaggi musicali, ai viaggi fatti per cooperare. Promosso dalla Societa’ Geografica Italiana e da Federculture, il Festival della Letteratura di Viaggio si svolge principalmente nei giardini e nel Palazzetto Mattei di Villa Celimontana (Via della Navicella 12), sede della Societa’ Geografica Italiana, che per quattro giorni si trasforma in una sorta di ”casa del viaggio”, accogliendo la maggior parte degli eventi previsti. Anche quest’anno la direzione artistica e’ di Stefano Malatesta, direttore scientifico, e di Antonio Politano, curatore del programma. Oltre trenta appuntamenti e incontri con gli autori, viaggiatori e narratori a diverso titolo: scrittori, poeti, geografi, storici, filosofi, antropologi, giornalisti, fotografi, musicisti, registi, attori. Tra gli ospiti, Paolo Rumiz, Michele Serra, Syusy Blady, Patrizio Roversi, Vittorio Zucconi, Angela Staude Terzani, Pino Cacucci, Edoardo Albinati e Francesco Piccolo.

Potrebbero interessarti anche