15:49 | Decapitano statua romana in giardino privato. Arrestati due rumeni

Hanno decapitato una statua risalente al periodo romano all’interno di un giardino privato di via di Villa Ada e sono stati arrestati. È successo a F.H. e I.C., entrambi rumeni, rispettivamente di 21 e 39 anni.

A dare l’allarme è stato un residente della zona. Giunti sul posto gli agenti dei Commissariati Vescovio e delle Volanti insieme ai colleghi del Commissariato Salario-Parioli hanno battuto la zona e individuato i due in possesso di una busta. Controllati e identificati, nella busta gli agenti hanno trovato, oltre ad una ”mazzetta” di 10 kg a manico lungo, la testa della statua di cui i due fermati non hanno saputo dare spiegazioni. La scultura, risalente all’epoca romana e di importante valore storico, è stata decapitata dai due a martellate.

Accompagnati negli uffici del Commissariato Salario per i rumeni sono scattate le manette. Messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria dovranno rispondere di furto aggravato. Il prezioso reperto è stato riconsegnato al proprietario.

Potrebbero interessarti anche