Cotral spa verso la ricapitalizzazione per 27 mln di euro

cotral-bus-SLIDERL’operazione si è resa necessaria per coprire la perdita del 2010 e per ricostituire il capitale sociale

ROMA – Via libera della Giunta regionale alla ricapitalizzazione di Cotral Spa per 27 milioni di euro. La delibera, il cui stanziamento, previsto nella manovra di assestamento di bilancio, avviene mediante l’emissione di azioni da offrirsi in opzione agli azionisti, stabilisce anche l’interesse della Regione Lazio ad esercitare il diritto di prelazione sulle eventuali azioni inoptate. La ricapitalizzazione si è resa necessaria sia per coprire la perdita deliberata dall’assemblea dei soci Cotral con l’approvazione, il 30 giugno 2011, del bilancio d’esercizio 2010, sia per ricostituire il capitale sociale. Tale perdita, infatti, ammonta a 26.705.391 euro non suscettibile di copertura tramite il capitale sociale, pari a 11.043.222,30 euro.

“Con questa decisione – sottolinea l’assessore regionale alle Politiche per la Mobilità e il Trasporto Pubblico Locale, Francesco Lollobrigida – la Regione, che è socio di maggioranza di Cotral Spa, provvede a sanare una situazione debitoria pregressa, certificata dal Cda della stessa società nella sua ultima seduta. Si pone riparo ai danni provocati dalle passate gestioni con un sacrificio economico importantissimo, specie in questo momento”.

“La Regione – conclude Lollobrigida – ‘salva’ Cotral prima di tutto per i suoi lavoratori, ma anche per iniziare un virtuoso risanamento di questa azienda pubblica che dimostri il diverso modo di governare del centrodestra”.

Potrebbero interessarti anche