10:02 | Tunnel Gelmini, l’ex portavoce del ministro consulente di Barbara Berlusconi

Ha accettato l’incarico di consulente per lanciare l’immagine culturale di Barbara Berlusconi. Massimo Zennaro, ex portavoce del ministro Gelmini e dimissionario dopo la gaffe sul tunnel “costruito” con 45 milioni di euro tra il Cern di Ginevra e il Gran Sasso, oltre a mantenere il suo incarico di dirigente al Miur ne avrà un altro come consulente.

La primogenita del premier, laureata in filosofia ma con una grande passione per il mondo della cultura, avrebbe chiesto già quest’estate a Zennaro di seguirla come consulente d’immagine. I due si sono anche incontrati a Barcellona, in occasione di un match del Milan.

In molti però chiedono che Zennaro lasci il suo incarico da direttore generale del Miur, sia dall’opposizione che dalla maggioranza: la leghista Paola Goisis ha detto che “mi dispiace per la persona, ma bisogna tutelare l’istituzione”, mentre dal Pdl Franco Asciutti ha aggiunto: “Decida il ministro se può restare o meno”. A difendere l’ex portavoce solo Giorgio Stracquadanio, consigliere della Gelmini.

Potrebbero interessarti anche