18:17 | Consulta: terza fumata nera in Parlamento

Terza fumata nera dell’aula di Montecitorio per l’elezione di un giudice della Corte Costituzionale da parte del Parlamento in seduta comune L’ex democristiano, Sergio Mattarella, candidato espressione del Pd, non ha infatti raggiunto il quorum richiesto per l’elezione, che è di 634 voti. Sarà necessaria, una nuova votazione.

Il Parlamento in seduta comune tornerà a votare immediatamente e questa volta il quorum si abbassa ai tre quinti (anziché i due terzi). Luciano Violante ha ottenuto 37 voti, Enrico La Loggia 13 voti. I voti dispersi sono risultati 17, le schede bianche 80 e quelle nulle 66.

Potrebbero interessarti anche