09:37 | Apple, Obama: “Jobs ha trasformato le nostre vite”

Perdiamo uno dei più grandi innovatori dell’America. Così il presidente americano Barak Obama commentando la morte di Steve Jobs che ”impersonava ”lo spirito dell’ingegno americano”. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, rende omaggio al fondatore della Apple.

”Costruendo personal computer e mettendoci Internet in tasca ha reso la rivoluzione dell’informazione non solo accessibile, ma anche intuitiva e divertente”. Il fondatore di Apple ”ha trasformato le nostre vite, ridefinito interi settori industriali e compiuto una delle imprese più rare nella storia dell’umanità: ha cambiato il modo in cui ognuno di noi guarda il mondo”.

Con la scomparsa di Jobs, afferma ancora il presidente Usa ”il mondo ha perso un visionario”. Obama sottolinea che Jobs ”è stato tra i più grandi innovatori dell’America, coraggioso abbastanza da pensare in modo diverso, audace abbastanza da credere di poter cambiare il mondo e con il talento sufficiente per farlo”.

Potrebbero interessarti anche