18:48 | Aggressioni ad autisti Atac, pronte telecamere e porte blindate

Porte blindate e un sistema di telesorveglianza. Entro fine anno 300 bus dell’Atac saranno equipaggiate con strumenti per segnalare un Sos alla centrale operativa dell’azienda in caso di emergenza. Questo il lavoro che Atac sta facendo per la sicurezza dei suoi autisti e che e’ stato oggetto oggi di un incontro in Prefettura. Sono stati inoltre acquistati 6.500 dispositivi radiomobili con cui dotare il personale in movimento. L’Associazione Nazionale Carabinieri permettera’ la presenza a bordo dei bus di personale dell’Arma in pensione.

Potrebbero interessarti anche