Turismo, l’Italia al Consiglio esecutivo dell’Omt

organizzazione-turismo-SLIDERLa soddisfazione della Farnesina per la rielezione ai vertici dell’agenzia Onu con sede a Madrid

ROMA – L’Italia rimane ai vertici dell’Organizzazione mondiale del turismo. Le elezioni ci sono state ieri a Gyeongju, nella repubblica di Corea: l’Italia è stata rieletta quasi all’unanimità, con 27 voti su 28, ed entrerà a far parte del Consiglio esecutivo dell’Omt insieme a Francia, Russia e Uzbekistan.

“Si tratta di un importante risultato”, hanno commentato alla Farnesina, aggiungendo che questa rielezione va interpretata anche come riconoscimento al contributo italiano all’organizzazione negli ultimi quattro anni.

L’Organizzazione mondiale del turismo, con sede a Madrid, è un’agenzia specializzata delle Nazioni Unite che si occupa della promozione di pratiche di sviluppo sostenibile nel mondo. Conta 161 stati e più di 390 membri associati; l’Italia, che vi ha aderito nel 1978, ospita il Segretariato permanente del Comitato mondiale sull’etica del turismo, con sede a Roma.

Potrebbero interessarti anche